Top

Dazn blocca la doppia utenza per gli abbonamenti, utenti in rivolta: "Siete dei ladri"

Dazn spiega che sarebbe un modo per combattere la pirateria degli abbonamenti, con molti dispositivi da cui si usufruiva dei servizi ma un solo pagamento.

Dazn
Dazn

globalist Modifica articolo

9 Novembre 2021 - 14.12


Preroll

La piattaforma streming Dazn, che detiene la quasi esclusività della serie A del campionato di calcio maschile, ha fatto sapere che metterà fine alla possibilità di concedere a due utenze collegate allo stesso abbonamento l’accesso ai suoi servizi se la distanza tra i diversi device è troppo elevata. 
In pratica, potranno usufruire dello stesso abbonamento solo coloro che vivono sotto lo stesso tetto o che hanno accesso alla stessa rete WiFi. 
Dazn spiega che sarebbe un modo per combattere la pirateria degli abbonamenti, con molti dispositivi da cui si usufruiva dei servizi ma un solo pagamento. Nei primi mesi è stato notato un incremento del 20 per cento delle doppie utenze a distanza, e al tempo stesso di piattaforme per la condivisione di stessi abbonamenti; una situazione, si nota in Dazn, che porta a un deprezzamento del prodotto calcio e un danno al servizio. Le lettere agli abbonati, con facoltà di recesso entro 30 giorni, dovrebbero partire per la fine dell’anno. 
Sui social però è scoppiata una grossa polemica contro questa decisione, con toni molto accesi per la piattaforma. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile