Top

Coronavirus, la denuncia del console cinese: "In Italia casi di razzismo"

Wang Wengang ha poi rassicurato tutti sullo stato delle cose in Cina: "La situazione è sotto controllo e i casi sono in calo"

Turisti cinesi in Italia

globalist

15 Febbraio 2020


Preroll

Nel corso di una sede in conferenza stampa in programma nella sede regione Toscana per la presentazione di un ambulatorio all’Osmannoro per il coronavirus il console della Repubblica popolare cinese a Firenze, Wang Wengang, è intervenuto per parlare della situazione legata all’epidemia, il cui scoppio ha ingenerato una sempre più incontrollata sinofobia.

OutStream Desktop
Top right Mobile

In merito a quest’ultima il console cinese si è espresso in questi termini: “Sono d’accordo con il segretario generale dell’Oms: realtà invece di timore, scienza invece che notizie false. In Italia emergono casi di razzismo. Ci fa piacere che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella abbia visitato una scuola cinese e organizzato un concerto, e che il sindaco di Firenze, Dario Nardella abbia abbracciato cittadini cinesi”.

Middle placement Mobile

Wengang ha anche spiegato quella che è al momento l’effettiva situazione della malattia in Cina: “Il virus è sotto controllo e si può guarire. Non si deve avere timore perché è meno mortale di quello dell’influenza stagionale. A Wuhan la mortalità è del 2%, nel resto della Cina dello 0,49%. In Cina, a parte la regione di Hubei, i casi sono già in calo per l’undicesimo giorno consecutivo. Il governo cinese condivide informazioni e aggiornamenti sul virus con la comunità internazionale, in modo trasparente e responsabile”.

Dynamic 1

Il console ha infine voluto ringraziare le istituzioni regionali per la cooperazione che si è venuta a creare nell’ambito della realizzazione del già citato plesso all’Osmannoro: “Uno dei risultati della nostra collaborazione è l’imminente apertura di questo ambulatorio. Ora stiamo cercando un’altra sede per istituire un ambulatorio dedicato anche a Prato. Voglio ringraziare la Regione e le autorità sanitarie per l’aiuto che stanno dando alla comunità cinese”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage