Top

Ucraina, i due soldati volontari britannici si sono dichiarati "parzialmente colpevoli"

I reati contenuti nel codice penale della Repubblica di Donetsk, sono puniti con la reclusione da 15 a 20 anni o con l'ergastolo.

Ucraina, i due soldati volontari britannici si sono dichiarati "parzialmente colpevoli"

globalist

8 Giugno 2022 - 18.38


Preroll

Sean Pinner e Aiden Aslin, i due cittadini britannici fermati in Ucraina insieme al cittadino marocchino Saadoun Brahim, si sono dichiarati “parzialmente colpevoli” davanti al tribunale dell’autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk. Lo riporta Ria Novosti.

OutStream Desktop
Top right Mobile

I detenuti si sono dichiarati colpevoli ai sensi dell’articolo 232 del codice penale della cosiddetta Repubblica di Donetsk, che parla di `formazione per svolgere attività terroristiche´. I reati contestati sono puniti con la reclusione da 15 a 20 anni o con l’ergastolo.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile