Top

Ucraina, Kuleba: "I soldati russi sono criminali di guerra che violentano e uccidono donne, uomini, bambini e anziani"

Il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, condanna aspramente l'esercito russo: "Il mondo non dimenticherà mai i crimini della Russia. Insieme li fermeremo"

Ucraina, Kuleba: "I soldati russi sono criminali di guerra che violentano e uccidono donne, uomini, bambini e anziani"
Dmytro Kuleba

globalist

9 Maggio 2022 - 14.39


Preroll

Il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, accusa i soldati russi in occasione della parata di Mosca per celebrare la Giornata della Vittoria “I soldati russi sono criminali di guerra che non hanno idea di cosa sia l’onore. Violentano e uccidono donne, uomini, bambini e anziani, anche animali”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

E’ quanto si legge in un messaggio diffuso via Facebook dal ministero degli Esteri ucraino dopo la parata militare a Mosca per la giornata della Vittoria. “Oggi tutti sanno chi partecipa alla parata e qual è la vera essenza dell’esercito russo – si legge nel messaggio che denuncia attacchi con razzi e missili contro ospedali, quartieri residenziali, teatri e biblioteche – I soldati russi saccheggiano e distruggono i territori temporaneamente occupati in Ucraina”. “Il mondo – conclude – non dimenticherà mai i crimini della Russia. Insieme li fermeremo”.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile