Top

Verrà espulso dalla Francia il fattorino che si era rifiutato di consegnare cibo ai clienti ebrei

Il fattorino, un algerino di 19 anni, ha ammesso davanti la corte di Strasburgho di aver cancellato gli ordini delle persone di religione ebraica

Fattorino
Fattorino

globalist

14 Gennaio 2021 - 17.34


Preroll

Un fattorino francese aveva dichiarato a due ristoratori di non voler consegnare cibo a clienti ebrei e il ministro dell’Interno francese Darmanin ha annunciato che sarà espulso dal territorio francese, dato che si torvava nel paese da irregolare: “o preso la decisione di espellere dal territorio nazionale questo ‘fattorino’ che nel Bas-Rhin, aveva dichiarato di non voler effettuare le consegne ai clienti di religione ebraica. Inoltre è stato condannato a 4 mesi di carcere”, scrive in un tweet il ministro.
Il fattorino, un algerino di 19 anni, era arrivato in Francia con un visto turistico circa un anno fa ormai scaduto. Il rider, durante l’udienza al Tribunale di Strasburgo, aveva ammesso la cancellazione degli ordini, negando però di aver detto ‘non consegno agli ebrei’ come invece due ristoratori kosher di Strasburgo avevano segnalato al
Commissariato presentando una denuncia il 7 gennaio scorso.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage