Top

Berlusconi al Quirinale, Fratoianni: "La destra è la destra e non ama la Costituzione"

Il segretario nazionale di Sinistra Italiana polemico. Tuona anche il capogruppo di Leu alla Camera Federico Fornaro: "Proposta irricevibile"

<picture> Berlusconi al Quirinale, Fratoianni: "La destra è la destra e non ama la Costituzione" </picture>

globalist

14 Gennaio 2022


Preroll

Berlusconi al Quirinale: la destra è improponibile. Del resto dopo gli applausi a Trump e Bolsonaro che ci possiamo aspettare?

OutStream Desktop
Top right Mobile

 “La destra che propone Berlusconi non è divisiva. È la destra. E la destra italiana non ama la Costituzione”. Lo scrive su twitter il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni dopo il vertice del centrodestra.

Middle placement Mobile

“Sottovalutare è pericoloso. Serve – conclude Fratoianni – una proposta che eviti al Paese un pericoloso salto nel buio”.

Dynamic 1

Fornaro (Leu): “Candidatura irricevibile”

“La candidatura di Berlusconi emersa dal vertice del centrodestra è francamente irricevibile ed è l’esatto contrario di quello che servirebbe in questa difficile e complessa fase della storia nazionale. Una decisione che complica oggettivamente il percorso e rappresenta un macigno posto deliberatamente dal centrodestra sulla strada maestra di una ricerca condivisa di un Presidente della Repubblica, autorevole e garante della Costituzione, che unisca e non divida il paese”. 

Dynamic 2

Lo afferma il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, Federico Fornaro.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage