Melenchon attacca Macron: "Rifiuta di riconoscere il risultato delle elezioni"
Top

Melenchon attacca Macron: "Rifiuta di riconoscere il risultato delle elezioni"

Duro attacco del leader di La France Insoumise (Lfi), Jean-Luc Melenchon, a Emmanuel Macron dopo la pubblicazione della lettera ai francesi in cui il capo dello Stato ha chiesto un «compromesso» da parte del «fronte repubblicano»

Melenchon attacca Macron: "Rifiuta di riconoscere il risultato delle elezioni"
Preroll

globalist Modifica articolo

10 Luglio 2024 - 22.38


ATF

Duro attacco del leader di La France Insoumise (Lfi), Jean-Luc Melenchon, a Emmanuel Macron dopo la pubblicazione della lettera ai francesi in cui il capo dello Stato ha chiesto un «compromesso» da parte del «fronte repubblicano» per «costruire una solida maggioranza».

«Unico nel mondo democratico: il presidente rifiuta di riconoscere il risultato delle elezioni che danno il Nuovo Fronte Popolare (l’alleanza di cui fa parte Lfi, ndr) in testa per voti e seggi nell’Assemblea. È il ritorno del veto reale sul suffragio universale. Sostiene di dare tempo per formare un’altra coalizione dopo le elezioni! È il ritorno degli intrighi della Quarta Repubblica. Basta. Deve inchinarsi e chiamare il Nuovo Fronte Popolare. Questa è semplicemente democrazia», ha scritto Melenchon sul social X.

Leggi anche:  Chi è Jean-Luc Melenchon: l'esponente della sinistra radicale vincitore dei ballottaggi che hanno affossato Le Pen
Native

Articoli correlati