Top

Ucraina, Kuleba: "La Germania ha sbagliato a vietare i nostri simboli nel corso dei suoi eventi"

Il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, ha criticato la scelta tedesca durante le manifestazioni sulla fine della seconda guerra mondiale: "È profondamente falso trattare quei simboli allo stesso modo di quelli russi"

Ucraina, Kuleba: "La Germania ha sbagliato a vietare i nostri simboli nel corso dei suoi eventi"
Dmytro Kuleba

globalist

9 Maggio 2022 - 09.59


Preroll

L’Ucraina disapprova la scelta della Germania. Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha criticato la decisione tedesca di vietare le bandiere ucraine in occasione degli eventi per la fine della seconda guerra mondiale organizzati nel paese. “Berlino ha commesso un errore vietando i simboli ucraini”, ha affermato il ministro degli Esteri Dmytro Kuleba in una dichiarazione divulgata oggi.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“È profondamente falso trattare quei simboli allo stesso modo di quelli russi”, ha aggiunto. “Togliere una bandiera ucraina ai manifestanti pacifici è un attacco a tutti coloro che ora difendono l’Europa e la Germania dall’aggressione russa con questa bandiera in mano”.

Middle placement Mobile

I commenti arrivano in risposta alla decisione delle autorità tedesche di imporre restrizioni, compreso il divieto di portare bandiere russe e ucraine, per prevenire tensioni in occasione degli eventi per il 77esimo anniversario della fine della seconda guerra mondiale in Europa. Le autorità di Berlino hanno difeso le restrizioni, affermando che il loro scopo era quello di “impedire qualsiasi confronto”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage