Top

La stampa di Erdogan attacca Zerocalcare perché racconta la resistenza del popolo curdo

Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni: "Immagino che il dittatore turco non sia abituato a vedere questi simboli di libertà democrazia ed emancipazione.”


globalist

24 Novembre 2021


Preroll

Un popolo eroico, che ha pagato con sofferenze e la vita la difesa della propria identità, le persecuzioni e, in ultimo, prima le angherie dello Stato Islamico e in ultimo la pulizia etnica nel nord della Siria con i mercenari jihadisti di Erdogan mandati grazie all’ignavia di Trump e Putin che hanno lasciato fare senza alzare un dito.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“La stampa del regime di Erdogan attacca la serie tv di ZeroCalcare perché mostra le bandiere delle Ypg, le unità di protezione popolare del Kurdistan siriano, e del Pkk, il partito curdo dei lavoratori. Immagino che il dittatore turco non sia abituato a vedere questi simboli di libertà democrazia ed emancipazione.”

Middle placement Mobile


Lo ha detto il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni.

Dynamic 1


“Guardando alle sue azioni, suppongo – prosegue il leader di SI – preferisca bombardarli e ghettizzarli, mentre riceve miliardi dalla UE per bloccare lungo la Rotta Balcanica donne, uomini e bambini disperati, in cerca solo di una vita dignitosa.”


“Dato il successo che ha avuto ZeroCalcare mi auguro che possa continuare – conclude Fratoianni – con altre storie.  Potessi scegliere? La prossima serie animata di Michele sarebbe decisamente Kobane Calling…”

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage