Il coronavirus ancora fuori controllo in Spagna: 743 morti in un giorno

Le autorità di Madrid hanno diffuso un bollettino drammatico: dall'inizio dell'epidemia ci sono state 13.798 vittime e attualmente 7.069 le persone ricoverate in terapia intensiva.

Coronavirus in Spagna

Coronavirus in Spagna

globalist 7 aprile 2020

Sono giorni drammatici: ancora un bilancio triste per la Spagna che fa i conti con l'emergenza coronavirus. Gli ultimi dati del ministero della Sanità parlano di un totale di 13.798 vittime, 743 morti nelle ultime 24 ore rispetto ai 637 decessi segnalati ieri. I casi confermati di Covid-19 sono 140.510, più che in Italia (132.547 secondo i dati diffusi ieri), e sono 7.069 le persone ricoverate in terapia intensiva.


Aumenta anche il numero delle persone guarite: ad oggi sono 43.208, ben 2.771 in più rispetto ai dati comunicati ieri dal ministero della Sanità di Madrid.
I nuovi casi di coronavirus confermati nelle ultime 24 ore in Spagna sono 5.478, a fronte dei 4.273 segnalati ieri. La regione di Madrid, si legge su El Mundo, resta la più colpita con 40.469 casi e 5.371 morti con coronavirus, 235 tra ieri e oggi. Segue, sempre, la Catalogna con 28.323 contagi e 2.908 decessi.