Manganellate agli studenti, interrogazione del Pd a Piantedosi: "Incompatibili con i principi di uno Stato democratico"
Top

Manganellate agli studenti, interrogazione del Pd a Piantedosi: "Incompatibili con i principi di uno Stato democratico"

Interrogazione del Pd a Piantedosi sui fatti di Firenze e Pisa: "Episodi di violenza incompatibili con i principi di uno Stato democratico".

Manganellate agli studenti, interrogazione del Pd a Piantedosi: "Incompatibili con i principi di uno Stato democratico"
Cariche della polizia a Pisa
Preroll

globalist Modifica articolo

26 Febbraio 2024 - 15.45


ATF

Il Pd ha annunciato un’interrogazione al Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi dopo i fatti di Firenze e Pisa, con la violenta repressione da parte delle forze dell’ordine degli studenti che manifestavano in favore della Palestina.

«L’interrogazione, a prima firma Ylenia Zambito e sottoscritta dal gruppo dem, dopo una ricostruzione dei fatti, alla luce anche delle note diffuse dal Quirinale e del dibattito che poi si è sviluppato, chiede di sapere: se e quali direttive siano state impartite dal Ministero nella gestione dell’ordine pubblico e se, come ha affermato più volte in questi giorni, possa confermare che non sono cambiate le regole della suddetta gestione; quali provvedimenti urgenti abbia finora adottato e intenda adottare, nell’ambito delle sue competenze, al fine di fare al più presto chiarezza sugli inquietanti fatti esposti in premessa e, in particolare, su cosa non abbia funzionato nella catena di comando, stigmatizzando con fermezza tali comportamenti e punendo i responsabili degli episodi di violenza, incompatibili con i principi di uno Stato democratico, a tutela e difesa della Costituzione, della libertà di manifestare pubblicamente opinioni, come ricordato dal Capo dello Stato, e della democrazia».

Leggi anche:  Aborto, Cirinnà: "Il governo Meloni è pervaso da oscurantismo, patriarcato e ultra-cattolicesimo"
Native

Articoli correlati