Top

Gelmini difende il super Green pass: "Scelta necessaria e importante"

La ministra degli affari regionali: "Il governo non poteva non fare la scelta di correre sulle terze dosi e rafforzare le misure per trascorrere un Natale diverso da quello dell'anno scorso. Quest'anno abbiamo la possibilità di tenere il Paese aperto"

Gelmini difende il super Green pass: "Scelta necessaria e importante"
Mariastella Gelmini

globalist Modifica articolo

5 Dicembre 2021 - 10.50


Preroll

La quarta ondata è praticamente alle porte e con l’ascesa della variante Omicron anche in Italia, le misure anti-Covid diventano ancora più restrittive ed inevitabili: una di queste è il super Green pass che entrerà in vigore da domani e vedrà una morsa ancora più stringente verso i no vax.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il super green pass è “una scelta necessaria e improntata alla responsabilità nei confronti del diritto alla salute dei cittadini e alla necessità di non interrompere la ripresa e salvaguardare l’economia”. Lo ha affermato la ministra per gli Affari regionali, Maria Stella Gelmini, ospite di Sky Tg 24.

Middle placement Mobile

“Il Governo -ha aggiunto- non poteva non fare la scelta di correre sulle terze dosi e rafforzare le misure per trascorrere un Natale diverso da quello dell’anno scorso. Quest’anno abbiamo la possibilità di tenere il Paese aperto e di non interrompere la ripresa”. La ministra ha quindi insistito, sull'”esigenza di salvaguardare la salute, di implementare il più possibile le vaccinazioni, di andare incontro all’economia”.

Dynamic 1

Quanto ai controlli su mezzi di trasporto locale, “valuteremo” la richiesta dei presidenti di Regione di spostare di un mese l’adozione del provvedimento, “però troviamo importante anche il fatto che siano sicuri i mezzi di trasporto, penso che siano difficoltà superabili”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile