Top

Majorino (Pd): "A Milano straordinaria vittoria di Sala e crolla la destra"

L'eurodeputato del Pd ed ex assessore della giunta di Giuseppe Sala, Piefrancesco Majorino: "C'è un problema di partecipazione che in voti assoluti non mi pare riguardi il centrosinistra"

Pierfrancesco Majorino, europarlamentare del Partito democratico

globalist

4 Ottobre 2021


Preroll

A Milano, secondo i primi risultati elettorali, stravincerebbe il sindaco uscente Giuseppe Sala con oltre il 60% delle preferenze.
“Mi pare che si profili un risultato nettissimo. Mi pare evidente che siamo di fronte ad una vittoria straordinaria di Beppe Sala e al crollo della destra”. Così l’eurodeputato del Pd ed ex assessore della giunta di Giuseppe Sala, Piefrancesco Majorino, ha commentato le proiezioni che danno in vantaggio e vincente gia’ al primo turno il sindaco uscente contro Luca Bernardo del centrodestra.
“C’è un problema di partecipazione che in voti assoluti non mi pare riguardi il centrosinistra, ma certamente c’è un tema di rapporto con la popolazione in tutta Italia, tra gli elettori e gli eletti e questo non può essere un tema trascurato – ha aggiunto parlando con la stampa al suo arrivo al comitato elettorale – . E’ un risultato, un’affermazione che tra centro e periferie si conferma, io sono convinto che alla fine ci sara’ un risultato omogeneo ovunque”.
Per quanto riguarda la sfida delle elezioni regionali del 2023 Majorino ha spiegato che “credo che mai come ora la sfida sia aperta e da oggi dobbiamo lanciare da subito la sfida per il 2023 per riuscire a vincere in Lombardia e fare tesoro di questo straordinario risultato – ha concluso -.
Il centrosinistra milanese sta ottenendo un grande risultato sia al centro che nelle periferie”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage