Top

Bernardo giustifica le sue parole infelici: "Io volgare? Sono uomo del popolo..."

Il candidato di destra aveva definito pistola gli elettori di Sala e replica alle proteste del sindaco: "Con quel popolo che tu non hai mai visto e con cui tu non ti sei mai confrontato"

<picture> Luca Bernardo </picture>
Luca Bernardo

globalist

21 Settembre 2021


Preroll

“Mi hai dato del volgare perché ho usato il termine ‘pistola’. Volgare vuol dire volgo, popolare. Ebbene sì, io sono un uomo del popolo, quel popolo che tu non hai mai visto e con cui tu non ti sei mai confrontato”.
Lo ha affermato il candidato sindaco di Milano per il centrodestra, Luca Bernardo, in un video per replicare al sindaco Giuseppe Sala, che lo aveva accusato di volgarità per aver definito ‘pistola’ chi voterà Sala alle prossime amministrative.
“Caro sindaco uscente, mi sembri un po’ nervosetto, mi sembri un po’ agitato. Ma non sarà forse perché immaginavi di vincere le elezioni, dimenticandoti che in democrazia scelgono i cittadini? I cittadini milanesi sceglieranno chi sarà la loro guida”, ha aggiunto.
A parte che nella disputa se c’è una ‘pistola’ quella è l’arma che il medico della destra detiene e con la quale talvolta esce. Poi che proprio lui si definisca ‘uomo del popolo’ fa abbastanza ridere. A destra usano la parola ‘popolo’ come alibi per giustificare la xenofobia o tutte le scelte politiche che, gratta gratta, alla fine premiano più i ricchi dei poveri. La flat tax e le continue richieste di sanatoria per gli evasori ne sono la dimostrazione.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage