Top

Anche Luca Bernardo, il candidato sindaco di Milano per la destra, va in giro armato

Il neonatologo Michele Usuelli, candidato al consiglio comunale di Milano per +Europa, ha raccontato che il collega ha con sé la pistola anche quando va in reparto

<picture> Luca Bernardo e Salvini </picture>
Luca Bernardo e Salvini

globalist

24 Luglio 2021


Preroll

Adriatici un caso isolato? Sembra di no. Del resto la destra italiana ha già da tempo imboccato Lamorgese peggiore deriva trumpiana e bolsonariara, ossia due mezzi fascisti che sono appecoronati alla lobby delle armi e predicano la ‘pistola libera’ o quasi.
Ora si scopre che anche il mite pediatra candidato sindaco a Milano per la destra Luca Bernardo è uno che gira armato.
Una rivelazione esplosiva che è stata dal candidato al consiglio comunale nelle fila di Più Europa, un collega di Bernardo, il neonatologo Michele Usuelli.
Lui le cose le sa bene,
E che ha detto Usuelli su Bernardo? “Gira con la pistola. Anche in ospedale, anche in reparto. Un candidato sindaco che va in giro armato non mi sembra un dettaglio insignificante. Aggiungerei: il candidato sindaco di una città di 1,4 milioni di abitanti. Io credo che Bernardo abbia il diritto e il dovere di chiarire”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage