Top

Covid, Pregliasco: "L'ondata Omicron sta scemando, a fine inverno la normalità"

Il direttore sanitario dell'ospedale Galeazzi di Milano: "La pandemia non avrà una fine ufficiale ma diventerà tollerabile con una quota di soggetti che si ammaleranno e si spera che i nuovi farmaci mitigheranno gli esiti"

Covid, Pregliasco: "L'ondata Omicron sta scemando, a fine inverno la normalità"
Fabrizio Pregliasco

globalist

1 Febbraio 2022 - 09.53


Preroll

Il Covid in Italia, durante l’ultimo mese, ha fatto registrare numeri da capogiro nelle terapie intensive ma ora sta rallentanzo: l’ondata Omicron “sta per ridursi e scemando”. Così il virologo Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell’ospedale Galeazzi di Milano, ospite di ‘Agorà’ su RaiTre.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Vorremmo tutti far finire questa situazione e tornare alla normalità che potremmo avere alla fine dell’inverno quando, grazie all’alta diffusione di Omicron, ci ritroveremo protetti – ha aggiunto – e lasceremo solo una piccola quota persone suscettibili che dovremo considerare per il prossimo inverno”.

Middle placement Mobile

“La pandemia non avrà una fine ufficiale ma diventerà tollerabile con una quota di soggetti che si ammaleranno e si spera che i nuovi farmaci mitigheranno gli esiti”, ha concluso

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage