L'avvertimento di Pregliasco: "Per i vaccini servono le siringhe di precisione, altrimenti è uno spreco"

"Dopo i primi problemi mi pare che questi dispositivi stiano arrivando in tutte le Regioni - osserva il virologo - Forse c'è stato qualche intoppo nel meccanismo di approvvigionamento".

Fabrizio Pregliasco

Fabrizio Pregliasco

globalist 7 gennaio 2021
Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università statale di Milano e presidente nazionale Anpas, facendo il punto sull'andamento delle vaccinazioni in Italia e sui problemi riscontrati in diverse Regioni sulle siringhe troppo grandi arrivate da Roma ha dichiarato: "Per le vaccinazioni anti-Covid occorre usare le siringhe di precisione, quelle da 1-2 millilitri per intenderci, perché sono i dispositivi che non sprecano dosi e razionalizzano meglio la procedura che ci porta ad avere fino a 6 dosi per vaccino". 
"Dopo i primi problemi mi pare che questi dispositivi stiano arrivando in tutte le Regioni - osserva - Forse c'è stato qualche intoppo nel meccanismo di approvvigionamento".