Bakhmut, gli 007 inglesi: "L'offensiva russa si sta indebolendo"
Top

Bakhmut, gli 007 inglesi: "L'offensiva russa si sta indebolendo"

Il ministero della Difesa britannico nel suo aggiornamento sulla guerra fra Russia e Ucraina ha detto che l'offensiva russa a Bakhmut si sta indebolendo

Bakhmut, gli 007 inglesi: "L'offensiva russa si sta indebolendo"
Ucraina, la battaglia di Bakhmut
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Marzo 2023 - 11.31


ATF

L’unica cosa certa è che Bakhmut, data da giorni e giorni sul punto di cadere è ancora in mani ucraine anche se i russi controllano parte della città.

«C’è una possibilità realistica che l’offensiva russa su Bakhmut si stia indebolendo, anche a causa del ridispiegamento delle forze russe in altri settori». Lo scrive su Twitter il ministero della Difesa britannico nel suo aggiornamento sulla guerra fra Russia e Ucraina.

«Nei giorni scorsi le truppe ucraine hanno lanciato un contrattacco a ovest della città di Bakhmut – prosegue l’intelligence di Londra – che probabilmente allenterà la pressione sulla via di rifornimento. I combattimenti continuano nel centro della città, la difesa ucraina rimane minacciata dal nord e dal sud».

Gli Ucraini dicono di aver neutralizzato tre gruppi russi

“Durante la ricognizione speciale, nell’area di Bakhmut 3 gruppi (10-13 persone ciascuno)” di militari russi “sono stati identificati vicino ad una casa, usata dal nemico come magazzino”. Lo scrive su Facebook il comando delle forze per le operazioni speciali ucraine. “Grazie al lavoro coordinato insieme con le unità delle Forze di Difesa, un gruppo nemico e un magazzino munizioni sono stati distrutti, gli altri due gruppi sono andati avanti per tentare ulteriormente di assaltare le nostre posizioni”, si aggiunge.

Leggi anche:  La Russia scatena un attacco su tutto il fronte e guadagna terreno al prezzo di molte perdite

Nonostante i combattimenti più sanguinosi della guerra, la linea del fronte si è mossa a malapena per quattro mesi, a parte Bakhmut, dove le forze russe hanno guadagnato terreno a gennaio e febbraio. Tuttavia a marzo l’Ucraina ha deciso di non ritirare le sue forze dalla città in rovina. Lo stato maggiore delle forze armate ucraine ha affermato che i combattimenti più feroci continuano a svolgersi vicino a Bakhmut e Avdiivka.

I flio-russi dicono di aver bloccato le strade intorno a Bakhmut

L’esercito russo ha praticamente bloccato Bakhmut. Lo ha affermato Jan Gagin, consigliere del capo ad interim dell’autoproclamata repubblica di Donetsk. Lo riporta Ria Novosti. Le truppe russe avrebbero preso il controllo del fuoco di tutte le strade asfaltate mentre il fango starebbe sta complicando seriamente la consegna di munizioni e il rifornimento per le forze armate dell’Ucraina.

Native

Articoli correlati