Top

Tensione in Iraq: razzi contro una base Usa alla vigilia del viaggio del Papa

Si tratta del quarto attacco condotto con razzi contro le forze americane in Iraq e nella regione del Kurdistan iracheno negli ultimi trenta giorni

Iraq
Iraq

globalist

3 Marzo 2021 - 08.51


Preroll

Non c’è pace in questa zona del mondo. Una decina i razzi hanno colpito la base aerea di Ain al-Asad, nella provincia dell’Anbar nell’Iraq occidentale, dove sono di stanza le truppe americane e le forze della coalizione internazionale a guida Usa. Lo ha dichiarato Tahseen Khafaji, portavoce del commando congiunto delle operazioni in Iraq, spiegando che sono dieci i razzi Katyusha lanciati verso la base. Tutti sono caduti fuori dal perimetro della base aerea e non hanno causato vittime, né danni materiali, ha aggiunto Khafaji.
I razzi sono stati lanciati da una distanza di otto chilometri dalla base, scrive il sito di Basnews. Si tratta del quarto attacco condotto con razzi contro le forze americane in Iraq e nella regione del Kurdistan iracheno negli ultimi trenta giorni, alla vigilia della visita di Papa Francesco nel Paese.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage