Top

Ucraina, Antonio Razzi al confine: "Non posso entrare nel Paese, ma voglio dare una mano" (anche no)

L'ex Senatore di Forza Italia Antonio Razzi si trova in Romania insieme all'ex pugile Patrizio Oliva e altre sette persone. Sono partita dall'Italia con un'organizzazione umanitaria per le popolazioni colpite dalla guerra.

Ucraina, Antonio Razzi al confine: "Non posso entrare nel Paese, ma voglio dare una mano" (anche no)

globalist

30 Marzo 2022 - 15.16


Preroll

Anche Antonio Razzi si sta dando da fare per i profughi ucraini. Secondo quanto raccontato all’agenzia Agi, l’ex senatore si trova a Siret in Romania, proprio al confine con l’Ucraina.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Sono arrivato con un’organizzazione umanitaria per portare aiuti alla popolazione. Sono partito in pullman trasportando tanta roba da mangiare anche se purtroppo non posso entrare in Ucraina, pure se in passato, da parlamentare, sono stato due volte a Kiev”.

Middle placement Mobile

Anni fa sono andato a controllare le votazioni regionali svolte in Ucraina e sono stato inserito nella lista nera per cui ho il divieto di tornarci. Non voglio mica farmi arrestare! E quindi resto qui, in Romania”.

Dynamic 1

“Non mi importa se mi vogliono male, io gli voglio bene“.
Con lui, c’è pure l’ex pugile Patrizio Oliva: “In tutto siamo nove, ci tenevamo a portare aiuti agli ucraini”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile