Il Cremlino minaccia: i responsabili dei crimini di Kiev saranno consegnati alla giustizia
Top

Il Cremlino minaccia: i responsabili dei crimini di Kiev saranno consegnati alla giustizia

La Russia consegnerà alla giustizia tutti i responsabili dei crimini del regime di Kiev, ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

Il Cremlino minaccia: i responsabili dei crimini di Kiev saranno consegnati alla giustizia
Preroll

globalist Modifica articolo

28 Marzo 2024 - 16.00


ATF

La Russia consegnerà alla giustizia tutti i responsabili dei crimini del regime di Kiev, ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

Commentando il rapporto dell’Ufficio dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, il portavoce ha detto: “Tutti i crimini di guerra [commessi] dal regime di Kiev sono accuratamente documentati”. Secondo lui il rapporto dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani non sorprende la parte russa.

“Eravamo ben consapevoli di questi crimini. E, naturalmente, faremo in modo che coloro che sono dietro questi crimini siano debitamente puniti”, ha sottolineato Peskov.

In precedenza, l’Ufficio dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani ha pubblicato un rapporto sui prigionieri di guerra russi torturati in Ucraina. Attivisti per i diritti umani hanno incontrato 44 prigionieri di guerra russi trattenuti in strutture di detenzione nelle regioni di Dnepropetrovsk, Kharkov, Lvov, Nikolayev, Sumy, Vinnitsa e Zaporozhye dal 1 dicembre 2023 al 29 febbraio 2024.

I prigionieri “hanno fornito resoconti credibili di torture o malattie -trattamento nei punti di transito dopo la loro immediata evacuazione dal campo di battaglia”, si legge nel rapporto. Inoltre, il rapporto afferma che almeno 25 militari russi sono stati giustiziati lontano dal campo di battaglia nel 2022 e nel 2023. Queste esecuzioni sono state eseguite senza un giusto processo o un’indagine adeguata.

Leggi anche:  L'attacco russo all'ospedale pediatrico di Kiev fa capire che sono pronti a fare ciò che hanno fatto in Cecenia

Quello che il Cremlino fa finta di ignorare sono i crimini commessi commessi dai russi sulla popolazione e i militari ucraini oltre a tutti gli altri episodi per i quali su Putin e altri c’è un mandato di arresto internazionale.

Native

Articoli correlati