Brasile, la Ue condanna l'assalto al parlamento brasiliano dei sostenitori di Bolsonaro
Top

Brasile, la Ue condanna l'assalto al parlamento brasiliano dei sostenitori di Bolsonaro

Tutti i principali esponenti dell'Unione europea hanno condannato il tentativo golpista e anti-democratico in Brasile dei sostenitori di Bolsonaro

Brasile, la Ue condanna l'assalto al parlamento brasiliano dei sostenitori di Bolsonaro
Roberta Metsola
Preroll

globalist Modifica articolo

8 Gennaio 2023 - 22.51


ATF

Fascisti manipolati da Bolsonaro e dai suoi scherani. L’unione europea condanna l’ennesimo tentativo golpista e anti-democratico.

Condanna assoluta degli attacchi alle istituzioni brasiliane e «sostegno totale» al presidente Luiz Inacio Lula da Silva da parte dell’Unione europea. Il presidente del Consiglio Ue, Charles Michel, su Twitter, ha sottolineato che Lula da Silva «è stato democraticamente eletto da milioni di brasiliani con un voto equo e libero». Stesso sostegno dall’alto rappresentate Ue Josep Borrell, che si è detto «costernato» per gli «estremisti violenti».

La presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola si è detta «profondamente preoccupata». «La democrazia deve essere sempre rispettata» ha twittato. 

La condanna di Macron

«La volontà del popolo brasiliano e delle istituzioni democratiche deve essere rispettata!». Lo ha twittato il presidente francese Emmanuel Macron aggiungendo:« Il presidente Lula può contare sul sostegno incrollabile della Francia».

Leggi anche:  Brasile, il racconto di un giovane italiano che ha vissuto la drammatica alluvione che ha colpito il Paese
Native

Articoli correlati