Top

Ucraina, Borrell sta valutando una missione per addestrare le milizie di Kiev

Così si è espresso l'Alto rappresentante Ue nel corso di una conferenza stampa.

Ucraina, Borrell sta valutando una missione per addestrare le milizie di Kiev
Josep Borrell

globalist Modifica articolo

22 Agosto 2022 - 14.39


Preroll

L’Alto rappresentante per la Politica Estera dell’Unione Europea, Josep Borrell, nel corso della conferenza stampa a Santander per presentare l’evento Quo vadis Europa? La nascita dell’Europa geopolitica´ affronta il tema del sostegno all’Ucraina. Queste le sue parole:

OutStream Desktop
Top right Mobile

“L’Unione europea dispiega missioni di addestramento militare con gli eserciti, con i Paesi in cui siamo in cooperazione. Lo stiamo facendo in Mali, abbiamo iniziato ora in Mozambico, lo abbiamo fatto in Niger, in Ciad, in molti Paesi. Abbiamo 17 missioni dispiegate per il mondo. Mi sembra ragionevole che una guerra che sta durando e che sembra durerà richieda uno sforzo non solo di fornitura di materiale, ma anche di addestramento e di aiuto all’organizzazione dell’esercito, ed è ciò di cui si sta discutendo fra gli Stati membri”.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile