Top

Obama: Hillary Clinton deve stravincere

Il presidente Usa: "Mandiamo un chiaro messaggio su chi siamo come popolo"

Barack Obama
Barack Obama

globalist Modifica articolo

25 Ottobre 2016 - 10.47


Preroll

“Non ci basta che Hillary vinca, ma dobbiamo fare in modo che vinca alla grande, per mandare un chiaro messaggio su chi siamo come popolo”, a dirlo è stato il presidente americano Barack Obama, parlando davanti a 350 finanziatori della campagna democratica in California.
“Vogliamo una grande vittoria. Non ci accontentiamo di farcela per il rotto della cuffia, particolarmente quando l’altro tizio (Donald Trump, ndr.) ha già iniziato a fare la lagna su come la partita sia stata truccata”, ha aggiunto l’attuale inquilino della Casa Bianca.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Obama ha spiegato che non vuole solo che Hillary Clinton vinca, ma che travolga elettoralmente Trump per spiegare a lui e ai suoi sostenitori che gli Stati Uniti d’America ripudiano le sue idee.

Middle placement Mobile

E intanto, contro Trump, si è schierato il New York Times, che ha pubblicato tutti i tweet carichi d’odio del magnate americano nel corso di questi mesi di campagna elettorale: secondo il quotidiano 281 persone (politici, vip e semplici cittadini) sono finiti nel mirino degli insulti da tastiera del tycoon.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile