Top

Federer addio, l'ultima partita della carriera in doppio con Nadal: le reazioni dei compagni di squadra

Nadal, che ha affrontato Federer per la prima volta nel 2004 nell'ATP Tour, ha dichiarato di aspettarsi un incontro "indimenticabile" con lo svizzero.

Federer addio, l'ultima partita della carriera in doppio con Nadal: le reazioni dei compagni di squadra
Rafa Nadal e Roger Federer

globalist

22 Settembre 2022 - 16.19


Preroll

Roger Federer duetterà con il rivale di sempre Rafael Nadal nell’ultima partita della sua sfavillante carriera alla Laver Cup di Londra. Il grande svizzero ha vissuto una rivalità storica con lo spagnolo per quasi due decenni e insieme hanno vinto 42 titoli del Grande Slam in singolare in un’epoca d’oro per il gioco maschile.

OutStream Desktop
Top right Mobile

I due veterani, che rappresentano il Team Europe alla Laver Cup, affronteranno gli avversari di doppio del Team World Frances Tiafoe e Jack Sock nella sessione serale di venerdì alla O2 Arena. Il Team Europe, composto da sei giocatori, comprende anche Novak Djokovic e Andy Murray, gli altri due membri dei cosiddetti “Big Four”.

Middle placement Mobile

Federer, il cui ultimo incontro agonistico è stata la sconfitta con Hubert Hurkacz nei quarti di finale di Wimbledon dello scorso anno, è stato alle prese con un problema al ginocchio e non giocherà in singolare all’evento londinese in stile Ryder Cup.

Dynamic 1

L’italiano Matteo Berrettini prenderà il posto di Federer nel fine settimana. “Naturalmente è molto speciale giocare con Rafa”, ha dichiarato Federer durante l’affollata conferenza stampa pre-torneo di giovedì. “È una sensazione davvero diversa, sapete.

“Anche solo scendere in campo e avere la possibilità di giocare con giocatori del calibro di Rafa o Novak, anche in passato, è stata un’esperienza straordinaria per me. Quindi, poterlo fare ancora una volta, sono sicuro che sarà meraviglioso. Cercherò di fare del mio meglio. Spero di fare bene e naturalmente mi divertirò, ma sarà dura”.
Nadal, che ha affrontato Federer per la prima volta nel 2004 nell’ATP Tour, ha dichiarato di aspettarsi un incontro “indimenticabile” con lo svizzero.

Dynamic 2

“Dopo tutte le cose straordinarie che abbiamo condiviso insieme dentro e fuori dal campo, essere parte di questo momento storico sarà qualcosa di incredibile, indimenticabile per me”, ha detto il 36enne. Nadal, che ha vinto il record di 22 titoli del Grande Slam in singolare nel tennis maschile, ha dichiarato di essere orgoglioso della sua amichevole rivalità con Federer.

“Non è facile a volte, perché ci stiamo giocando cose così importanti per la nostra carriera tennistica”, ha detto. “Ma allo stesso tempo siamo riusciti a capire che alla fine i rapporti personali sono più importanti di quelli professionali. Siamo stati in grado di gestire la situazione nel modo giusto”.

Dynamic 3

Lo spagnolo, che quest’anno ha vinto gli Australian Open e gli Open di Francia, ha detto che sarà un momento difficile per lui e per Federer. “Uno dei giocatori più importanti, se non il più importante della mia carriera tennistica, se ne va”, ha detto.

“Alla fine, vivere questo momento sarà difficile. Naturalmente sono molto emozionato e grato di poter giocare con lui”. Djokovic, che vanta 21 titoli del Grande Slam, ha dichiarato che è stato un “enorme privilegio e onore” far parte della squadra europea.

Dynamic 4

“All’inizio della mia carriera perdevo la maggior parte degli incontri tra Roger e Rafa nei Grandi Slam, e loro hanno contribuito molto a farmi diventare il giocatore che sono oggi, a capire come poter ribaltare la situazione. Quindi sono molto grato di far parte di quell’epoca”. Il britannico Murray, che ha vinto tre Grandi Slam, ha detto che il modo in cui Federer sta concludendo la sua carriera accanto a Nadal, con il grande australiano Rod Laver sugli spalti, “mi sembra giusto”.

Il capitano della squadra europea Bjorn Borg, anch’egli vincitore di 11 titoli del Grande Slam, ha elogiato il contributo di Federer al tennis nel corso della sua lunga carriera. Ha detto: “Quello che (Federer) ha fatto per questo sport in tutto il mondo è incredibile… Quello che ha fatto per così tanti anni è fantastico”.

Dynamic 5

Il Team World, guidato dal grande statunitense John McEnroe, comprende anche l’americano Taylor Fritz e il canadese Felix Auger-Aliassime. Murray, al suo debutto alla Laver Cup, affronterà l’australiano Alex de Minaur all’inizio della sessione notturna di venerdì a Londra.

Nella sessione diurna il norvegese Casper Ruud affronterà Sock, mentre il greco Stefanos Tsitsipas incontrerà l’argentino Diego Schwartzman.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile