Top

Tennis, Del Potro saluta tutti: "Troppo dolore, il mio è un addio"

L'ex numero 3 del mondo scenderà in campo a Buenos Aires contro Delbonis, ma a causa dei tanti infortuni, potrebbe trattarsi del suo ultimo match prima del ritiro.

Tennis, Del Potro saluta tutti: "Troppo dolore, il mio è un addio"

redazione

6 Febbraio 2022 - 10.37 Globalsport


Preroll

Juan Martin del Potro alza bandiera bianca. Il campione argentino tornerà in campo a Buenos Aires, ma il suo sembra più un addio definitivo. Il ginocchio che lo ha tormentato negli ultimi anni è arrivato al limite della sopportazione, le quattro operazioni subite in tre anni, oltre ai ripetuti infortuni al polso, stanno costringendo del Potro al ritiro dell’attività.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Questo ginocchio è un calvario – ha confessato in lacrime durante la conferenza di presentazione del match contro Delbonis – non avrei accettato di ritirarmi prima di giocare almeno un’altra volta. Amo questo sport, ho dedicato la mia vita al tennis ma non è facile giocare con tutto questo dolore. La prossima partita potrebbe essere l’ultima, non so se ce ne saranno altre. Ma è bello sentirmi un tennista ancora per un po’ – ha concluso l’attuale numero 757 della classifica Atp. Con 22 tornei vinti in carriera, una vittoria agli US Open nel 2009 e il terzo posto nel ranking mondiale come miglior risultato raggiunto, il tennista di Tandil è pronto a salutare le scene.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile