Top

Ucraina, Severodonetsk al centro del conflitto. Zelensky denuncia: "Muoiono 100 ucraini al giorno"

La commissaria ucraina per i diritti umani Lyudmila Denisova pochi giorni fa ha detto: "I russi stanno facendo di Severodonetsk la nuova Mariupol".

Ucraina, Severodonetsk al centro del conflitto. Zelensky denuncia: "Muoiono 100 ucraini al giorno"

globalist

23 Maggio 2022 - 11.47


Preroll

Severodonetsk è la nuova frontiera della guerra in Ucraina, le forze russe si stanno concentrando sempre più nel settore est del paese, soprattutto nella regione del Donbass e nel Luhansk.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“I russi stanno facendo terra bruciata, distruggendo deliberatamente la città”, ha denunciato il governatore regionale Serhiy Haidai sottolineando inoltre che Mosca sta riposizionando lì le forze ritiratesi da Kharkiv, altre coinvolte nell’assedio di Mariupol, le milizie separatiste filorusse e perfino truppe appena mobilitate dalla Siberia. 

Middle placement Mobile

La commissaria ucraina per i diritti umani Lyudmila Denisova pochi giorni fa ha detto: “I russi stanno facendo di Severodonetsk la nuova Mariupol”. Un’altra città pesantemente sotto attacco è Lysychansk, sempre nel Lunhansk. Nel Donetsk invece è stata bombardata Adviivka. Almeno tre i feriti. 

Dynamic 1

“Sul fronte est – ha denunciato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky – vengono uccisi tra i 50 e i 100 ucraini ogni giorno”. Lo riporta il Guardian.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage