Ilaria Salis di nuovo in tribunale, per la prima volta senza manette e catene: "Grazie a tutti per il supporto"
Top

Ilaria Salis di nuovo in tribunale, per la prima volta senza manette e catene: "Grazie a tutti per il supporto"

Ilaria Salis, dopo aver abbandonato il carcere di Budapest per andare ai domiciliari, questa mattina è comparsa di nuovo in tribunale, per la prima volta senza manette e catene alle caviglie. 

Ilaria Salis di nuovo in tribunale, per la prima volta senza manette e catene: "Grazie a tutti per il supporto"
Ilaria Salis
Preroll

globalist Modifica articolo

24 Maggio 2024 - 09.46


ATF

Ilaria Salis, dopo aver abbandonato il carcere di Budapest per andare ai domiciliari, questa mattina è comparsa di nuovo in tribunale, per la prima volta senza manette e catene alle caviglie. 

Ad attenderla giornalisti e amici, tra cui il disegnatore Zerocalcare. “Voglio ringraziare tutte le persone che mi hanno supportato”, ha detto l’attivista italiana. Soddisfazione dell’Ambasciatore italiano a Budapest sulla concessione dei domiciliari per Ilaria Salis. “E’ un bel risultato per il quale abbiamo sempre lavorato, rasserena tutta la situazione e le consente di affrontare meglio il processo”. 

“Abbiamo suggerito ripetutamente alla famiglia di intraprendere questa strada e l’ambasciata appoggerà sicuramente una richiesta di domiciliari in Italia”, ha aggiunto. 

Leggi anche:  Ilaria Salis è libera: tolto il braccialetto elettronico
Native

Articoli correlati