Elezioni europee, Nardella (Pd): "Elly Schlein candidata? Valore aggiunto che porterebbe nuovi voti"
Top

Elezioni europee, Nardella (Pd): "Elly Schlein candidata? Valore aggiunto che porterebbe nuovi voti"

Elezioni europee, Nardella: "Per il Pd Elly Schlein è un valore aggiunto, che può portare nuovi voti, dai giovani all'associazionismo, all'ambientalismo".

Elezioni europee, Nardella (Pd): "Elly Schlein candidata? Valore aggiunto che porterebbe nuovi voti"
Dario Nardella
Preroll

globalist Modifica articolo

19 Gennaio 2024 - 10.00


ATF

Dario Nardella, sindaco di Firenze ed esponente del Pd, in un’intervista al Corriere della Sera è intervenuto nella discussione sull’ipotesi di candidatura di Elly Schlein alle prossime elezioni Europee.

«Tutti i partiti devono valorizzare i propri leader e per il Pd Elly Schlein è un valore aggiunto, che può portare nuovi voti, dai giovani all’associazionismo, all’ambientalismo. La discussione sulla sua eventuale candidatura e su un suo ruolo di prima linea è trasparente e legittima».

«Anche perché Elly si è affermata come leadership alternativa a quella di Meloni. Sulle Europee la sinistra non può stare a guardare, deve tornare a far sognare, mettere in campo un nuovo modello, ad esempio sul lavoro, sulla difesa, sull’economia».

«Queste sono elezioni cruciali: serve un’Europa più unita. A partire dalle esperienze delle città». Al governo chiede «più attenzioni alle città e alle grandi aree urbane che sono il motore del Paese. Più volte ho avanzato l’idea che la premier Meloni convochi i sindaci e rilancio questa idea».

Leggi anche:  Tra Pd e M5s confronto teso, Conte: "Schlein cambi il partito prima che il partito cambi lei. Nulla sarà come prima"

«Abbiamo incontrato Conte, Draghi, Gentiloni, tutti i presidenti del Consiglio. Occorre un tavolo di confronto e collaborazione, i primi cittadini sono pragmatici, non ideologici, governo-sindaci. Se il governo fa dei tagli alle città fa un errore gravissimo».

Native

Articoli correlati