Nardella si schiera con Bonaccini: "Abbiamo bisogno di leader forti ma inclusivi"
Top

Nardella si schiera con Bonaccini: "Abbiamo bisogno di leader forti ma inclusivi"

Dario Narella, sindaco di Firenze, ha spiegato il suo sostegno alla corsa del presidente dell'Emilia-Romagna alla guida del Pd, in conferenza stampa, a Firenze, con lo stesso Bonaccini.

Nardella si schiera con Bonaccini: "Abbiamo bisogno di leader forti ma inclusivi"
Bonaccini e Nardella
Preroll

globalist Modifica articolo

3 Dicembre 2022 - 16.27


ATF

Bonaccini in tandem con Nardella, ossia due amministratori che si propongono al vertice del Pd: “Abbiamo bisogno di leader forti, ma inclusivi”, come Stefano Bonaccini. Lo ha detto Dario Narella, sindaco di Firenze, motivando il suo sostegno alla corsa del presidente dell’Emilia-Romagna alla guida del Pd, in conferenza stampa, a Firenze, con lo stesso Bonaccini.

“Dobbiamo costruire un progetto di comunità. Appoggio – ha aggiunto Nardella – la candidatura di Stefano Bonaccini, e fermo l’ipotesi che potessi essere candidato io alla segreteria del partito, perché la frammentazione dei nomi rischierebbe di indurci ad un confronto dispersivo mentre invece il profilarsi di personalità chiare, autorevoli, attorno al quale possono aggregarsi mondi del partito e della società civile, possano fare bene al congresso. Auspico un confronto aperto e costruttivo, che mette i progetti davanti ai nomi e sappia restituire credibilità – ha concluso Nardella – ad un grande partito”.

Saremo una squadra vincente 

Credo che sapremo costruire una squadra vincente perché vogliamo vincere. Ringrazio Stefano perché mi ha convinto nell’idea di fare un bel percorso insieme».

Leggi anche:  Nardella ai sindaci italiani: "Andiamo a Kiev e Gerusalemme, occupiamo lo spazio della guerra per parlare di pace"

Tra i punti che hanno convinto Nardella, ha spiegato il sindaco, «la coerenza. Ho sempre sempre detto in queste settimane che i nostri destini personali vengono molto dopo le idee, i valori, la costruzione di un progetto collettivo. Credo molto in questo concetto»

Native

Articoli correlati