Top

Renzi pregusta lo sgambetto: "Moratti? Fossi il segretario del Pd la chiamerei di corsa..."

Matteo Renzi: "Ciò che ha fatto Letizia Moratti è un fatto di grandissimo rilievo: rompe con la destra non per una sua antipatia ma dice che non può accettare provvedimenti ideologici che inficino il suo lavoro".

Renzi pregusta lo sgambetto: "Moratti? Fossi il segretario del Pd la chiamerei di corsa..."
Matteo Renzi

globalist Modifica articolo

3 Novembre 2022 - 14.37


Preroll

Letizia Moratti ha dato le dimissioni da vicepresidente della Regione Lombardia a guida centrodestra. Uno strappo atteso da tempo e che, ora, ha aperto un fronte nel centrosinistra: la ex ministra dell’Istruzione potrebbe finire nel Terzo Polo, con Il Pd che se dovesse accoglierla rischierebbe di perdere parte del suo elettorato di sinistra. E proprio in questa direzione vanno le parole di Matteo Renzi, che ha fiutato il colpo, a La7.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Ciò che ha fatto Letizia Moratti è un fatto di grandissimo rilievo: rompe con la destra non per una sua antipatia ma dice che non può accettare provvedimenti ideologici che inficino il suo lavoro. Non sta solo lanciando una candidatura ma facendo un ragionamento politico, sta dicendo che c’è una alternativa» e «se fossi il segretario del Pd la chiamerei di corsa». Sulla sua candidatura «il Terzo Polo deciderà, c’è anche la questione del Lazio che è importante».

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile