Top

Sgarbi: "Se Berlusconi fosse francese voterebbe Macron"

Sgarbi sull'esito del secondo turno: "Visti i risultati del primo turno di ieri dovrebbe vincere il presidente uscente, ma non è affatto detto"

Sgarbi: "Se Berlusconi fosse francese voterebbe Macron"
Vittorio Sgarbi

globalist

11 Aprile 2022 - 15.55


Preroll

Secondo Vittorio Sgarbi, “se Silvio Berlusconi fosse un cittadino francese, al ballottaggio del 24 aprile voterebbe Emmanuel Macron per dimostrare che lui non è di destra ma di centro”. “Marine Le Pen è di destra, Macron di centro e anche sabato Berlusconi ha spiegato che lui rappresenta il centro che in Italia si allea con la destra di Matteo Salvini e Giorgia Meloni”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

La Lega è schierata apertamente con Le Pen, ma Fratelli d’Italia è più cauta visto che in Europa non sono nello stesso gruppo, come voterebbe Meloni? “Certamente Le Pen, d’altronde come si fa a votare Macron?”.  Poi la previsione di Sgarbi sull’esito del secondo turno: “Visti i risultati del primo turno di ieri dovrebbe vincere il presidente uscente, ma non è affatto detto. Se gli elettori di sinistra di Mélenchon non vanno a votare al ballottaggio vince Le Pen”. 

Middle placement Mobile

“Ovviamente mi auguro che vinca la leader di Rassemblement National, ci mancherebbe che andiamo avanti con questi politici fatti in laboratorio. Macron è molto intelligente ma il suo progetto politico è la negazione della politica. Io non ho alcun peso, però Le Pen presidente in Francia sarebbe una svolta e uno choc necessario per tutta l’Europa. Anche Meloni è a favore di questo choc, mentre Berlusconi fa il fenomeno…prima era amico di Putin, poi dice che lo ha deluso, afferma che è contro la sinistra ma sta con Macron che è di centro”, conclude Sgarbi.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage