Top

Letta irritato dalle parole di D'Alema: "Nel Pd nessuna malattia e nessuna guarigione, solo passione"

Il dirigente di lungo corso della sinistra aveva invitato i 'bersaniani' a rientare nel Pd che si era liberato dalla 'malattia' del renzismo. Ed è scattata la polemica

Letta irritato dalle parole di D'Alema: "Nel Pd nessuna malattia e nessuna guarigione, solo passione"

globalist Modifica articolo

2 Gennaio 2022 - 16.57


Preroll

Non solo i renziani e gli ex renziani. Ma nemmeno all’attuale vertice del partito democratico le parole di D’Alema sono piaciute. Non perché nella sostanza non siano d’accordo (il renzismo è stato archiviato nel nuovo corso) quanto piuttosto perché alcune parole rischiano di riaprire lacerazioni in un partito che, a ben vedere, è tutt’altro che unito ma solo un insieme di correnti spesso in lotta tra di loro.I

OutStream Desktop
Top right Mobile

Infatti nel Pd si è registrata “profonda irritazione” per le parole pronunciate venerdì scorso da Massimo D’Alema in riferimento alle vicende del partito.

Middle placement Mobile

E poco dopo, per non lasciare nulla di non dato, lo stesso Enrico Letta è intervenuto: “Il Pd da quando è nato, 14 anni fa, è l’unica grande casa dei democratici e progressisti italiani. Sono orgoglioso di esserne il segretario pro tempore e di portare avanti questa storia nell’interesse dell’Italia Nessuna malattia e quindi nessuna guarigione. Solo passione e impegno”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile