D'Alema: "Putin è il riferimento delle destre, la pace giusta passa per la resistenza dell'Ucraina"
Top

D'Alema: "Putin è il riferimento delle destre, la pace giusta passa per la resistenza dell'Ucraina"

Lo ha detto Massimo D'Alema intervenendo al congresso di Articolo Uno. Putin, prosegue, "ha perso perché il risultato sarà un inevitabile allargamento della Nato".

D'Alema: "Putin è il riferimento delle destre, la pace giusta passa per la resistenza dell'Ucraina"
Massimo D'Alema
Preroll

globalist Modifica articolo

24 Aprile 2022 - 11.11


ATF

Guerra in Ucraina, l’intervento di D’Alma. “Putin la guerra l’ha già persa e l’ha perduta anche per capacita resistenza dell’Ucraina, una resistenza che era giusto sostenere anche dal punto di vista di chi vuole la pace. La strada verso una pace giusta può essere aperta solo dalla capacità dell’Ucraina di difendersi dall’aggressore”. 

Lo ha detto Massimo D’Alema intervenendo al congresso di Articolo Uno. Putin, prosegue, “ha perso perché il risultato sarà un inevitabile allargamento della Nato”.

“Questa è una guerra europea. Non c’è motivo di indulgenza o comprensione verso aggressore. Putin è stato un punto di riferimento fondamentale della destra europea e sarebbe incomprensibile avere incertezze e favorire il gioco della destra che cerca di nascondere le tracce” 

Ricomposizione a sinistra
“Condivido il messaggio unitario che viene da questo congresso e l’idea di portare l’esperienza di Articolo 1 dentro il processo di ricostruzione di una sinistra democratica forte per l’avvenire del Paese”.

Leggi anche:  Putin promette di portare la cooperazione con la Corea del Nord a un livello più alto
Native

Articoli correlati