Top

Oddati (Pd) sullo stop al ddl Zan: "Abbiamo capito fino in fondo la pasta di Renzi e della sua accolita"

Il dirigente della direzione del Pd: "Qualcuno li ritiene ancora possibile parte di un`alleanza di progresso e di civiltà? Che ne dicono Migliore e Teresa Bellanova, paladina dei deboli e degli oppressi?

Nicola Oddati

globalist

27 Ottobre 2021


Preroll

Parole durissime di un dirigente democratico di primo piano: “Sono letteralmente nauseato. Che i sovranisti potessero contrastare una legge di civiltà, era normale. Ma che lo facessero i sedicenti riformisti, richiedeva stomaco. Ecco. Abbiamo capito fino in fondo e per sempre la pasta di Renzi e della sua accolita. Ora qualcuno li ritiene ancora possibile parte di un`alleanza di progresso e di civiltà? Che ne dicono Migliore e Teresa Bellanova, paladina dei deboli e degli oppressi? Come si sentono adesso? Sono nauseato. Però ho le idee molto chiare. Ora ci diranno che il problema è la finta apertura del Pd, le divisioni tra noi e i 5 stelle. Ma la verità è che sui princìpi non si fanno giochetti. E chi li fa, o questi princípi non li ha, o li tradisce”.

OutStream Desktop
Top right Mobile


A dirlo Nicola Oddati della direzione nazionale del Partito Democratico dopo il voto sul Ddl Zan. 

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage