Top

Renzi ribadisce l'addio alla sinistra: "Chi occupa politicamente il centro vince"

L'ex premier boccia quanti oggi parlano di un nuovo Ulivo per raccogliere un largo campo democratico: "Il richiamo a quella stagione mi pare trasudi più nostalgia che futuro"

Matteo Renzi
Matteo Renzi

globalist

9 Ottobre 2021 - 11.44


Preroll

Matteo Renzi si allontana dal passato, assicurando un futuro al centro per il suo Italia Viva, come già sapevamo.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La sua posizione di repulsione contro il Pd è presto spiegata quando commenta la possibile nascita di un campo progressista a sinistra con a capo proprio il Partito Democratico.

Middle placement Mobile

“L’Ulivo è una pianta bellissima, il richiamo a quella stagione, invece, mi pare trasudi più nostalgia che futuro. Venticinque anni fa c’era un mondo diverso, un’Italia diversa, una legge elettorale diversa”.

Dynamic 1

Lo ha detto il leader di Italia viva, Matteo Renzi, tagliando corto sull’ipotesi di un nuovo centrosinistra fondato sulla centralità del suo ex partito, il Pd.

“A me – ha spiegato – interessa che in Italia costruiamo nei prossimi venticinque anni anziché rimpiangere una stagione che non c’è più. E che comunque è fallita per le divisioni interne: non esattamente un modello, diciamo. Come dice chi quell’alleanza l’ha costruita davvero, Arturo Parisi, non è una pochette”.

Dynamic 2

Per Renzi il Movimento 5 stelle è stato irrilevante anche nella vittoria alle comunali di Napoli: “A Napoli ha funzionato Manfredi e l’accordo tra Manfredi e De Luca. Oltre che la volontà di cambiare pagina rispetto al disastro De Magistris il sindaco che voleva scassare tutto. Ed effettivamente ha scassato quasi tutto compreso il bilancio comunale. I Cinque Stelle invece sono passati dal 60% al 10%”.

Secondo l’ex presidente del Consiglio “la tanto vituperata Italia Viva ha eletto più consiglieri e sindaci dei cinque stelle. Provano a zittirci con i sondaggi ma le urne non sono Like, la politica non è populismo, i leader non sono influencer. E se Italia Viva prende più amministratori di loro, qualche domanda me la farei”.

Dynamic 3

Il futuro, invece, dipenderà molto, a giudizio di Renzi, “dalla legge elettorale. Ma la verità è che chi occupa politicamente il centro vince” e “oggi questo spazio politico è coperto dalla straordinaria leadership di Mario Draghi. Domani vedremo che accadrà”.

 

Dynamic 4
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile