Rojc (Pd): "Nessuno si illuda che esista una Lega moderata che prenda il posto di Salvini"

La senatrice democratica: "A raccontar frottole e a tener il piede in due scarpe Salvini è insuperabile. Ma..."

Al centro Tatjana Rojc

Al centro Tatjana Rojc

globalist 20 settembre 2021
Gli alleati di governo di Salvini provano, senza troppa fatica, a smascherare le mirabolanti giravolte del leader della Lega sui provvedimenti presi dal governo.
"A raccontar frottole e a tener il piede in due scarpe Salvini è insuperabile: continua a dire di voler stare al Governo ma proprio non si vede, visto che ogni giorno parte un siluro.
La competizione di Salvini con Meloni fa male al Paese: il grottesco tentativo di sabotare il green pass in Parlamento, le promesse impossibili su quota 100, il terrorismo sull'Imu sono la prova di un'ambiguità inguaribile.
La Lega di Salvini non può governare l'Italia e nessuno s'illuda che possa esserci una Lega 'moderata' che prende il suo posto". Lo afferma la senatrice Tatjana Rojc (Pd), replicando al leader della Lega Matteo Salvini, il quale oggi a Trieste ha detto "Io sto dentro, se vogliono si spostano Letta e Conte".