Maresca, polemica al ribasso: "Manfredi è tifoso della Juve ed è di Nola"
Top

Maresca, polemica al ribasso: "Manfredi è tifoso della Juve ed è di Nola"

Il candidato della destra a sindaco di Napoli contro l'avversario: "Sacrilego che gli abbiano regalato una maglia di Maradona"

Conte e Manfredi per le vie di Napoli
Conte e Manfredi per le vie di Napoli
Preroll

globalist Modifica articolo

15 Giugno 2021 - 16.57


ATF

Una campagna elettorale che si gioca su temi al ribasso a Napoli: i temi di cui discutere sarebbero molti ma si preferisce concentrarsi sugli assurdi “difetti” del candidato di Pd, M5s e Leu Gaetano Manfredi.

Catello Maresca, candidato sindaco di Napoli per la destra cha commentato la visita a Napoli dell’ex premier Giuseppe Conte proprio con Manfredi.

Ci sarebbe da ridere se non ci fosse da piangere: “L’iniziativa dell’avvocato Giuseppe Conte di accompagnare l’ingegnere Manfredi di Nola in giro per il centro storico di Napoli, per mostrargli le bellezze della città, è stata lodevole. Avrei risparmiato ai napoletani, in questo tour tra i vicoli, la solita sceneggiata della pizza, del mandolino e il sacrilegio di offrire la maglia di Maradona ad uno juventino sfegatato”.

Giuseppe Conte ha visitato il mercato della Pignasecca, dove Manfredi si è fatto fotografare con una maglietta del Napoli.

“Non oso nemmeno pensare che cosa ne farà Manfredi di quella reliquia”, aggiunge Maresca.

Leggi anche:  Il M5s è in crisi ma la leadership di Conte non sembra in discussione: oggi l'incontro con i gruppi di Camera e Senato
Native

Articoli correlati