Mattarella in visita da Putin: rafforzare la solida amicizia Italia-Russia
Top

Mattarella in visita da Putin: rafforzare la solida amicizia Italia-Russia

Il Capo di stato vedrà oggi sia Medvedev che Putin: contesto internazionale difficile ma dobbiamo lavorare per stringere ancora di più i rapporti

Sergio Mattarella in visita in Russia
Sergio Mattarella in visita in Russia
Preroll

globalist Modifica articolo

11 Aprile 2017 - 11.39


ATF

Da ieri Sergio Mattarella si trova in visita a Mosca, dove oggi incontrerà il premier Dmitrij Medvedev e poi il presidente Vladimir Putin al Cremlino. Il presidente della Repubblica è il primo capo di Stato a vedere Putin dopo l’attentato alla metro di San Pietroburgo.

Un colloquio con il primo ministro, Dmitrij Medvedev, per constatare la buona qualità dei rapporti italo-russi. Quindi un lungo pranzo con Putin, che si concluderà con pubbliche dichiarazioni intorno alle 14 ora italiana.

Prima di recarsi ai colloqui, Mattarella ha incontrato in ambasciata il nostro personale diplomatico e una rappresentanza della comunità italiana a Mosca, rivendicando l’importanza del nostro contributo al dialogo internazionale.  

“L’amicizia tra Russia e Italia è un’amicizia solida” e nonostante le tante difficoltà nelle relazioni internazionali “è rimasta molto forte” e si può lavorare ancora per rafforzarla, ha detto il presidente Mattarella.

I rapporti tra Russia e Italia devono avere “la prospettiva di accrescimento basandosi già su una amicizia solida malgrado le difficoltà nel contesto internazionale e del difficile rapporto che si è creato da alcuni anni tra la Russia e l’unione europea”,ha spiegato Mattarella visitando la sede della rappresentanza diplomatica italiana a Mosca, accompagnato dall’ambasciatore italiano Cesare Ragaglini. 

Leggi anche:  L'attacco russo all'ospedale pediatrico di Kiev fa capire che sono pronti a fare ciò che hanno fatto in Cecenia
Native

Articoli correlati