Primo premier donna e gay: in Serbia Ana Brnabic ottiene la fiducia
Top

Primo premier donna e gay: in Serbia Ana Brnabic ottiene la fiducia

Il parlamento di Belgrado si è espresso con 157 voti a favore e 55 contrari: l'integrazione della Serbia nell'Ue sarà una priorità

Ana Brnabic, primo ministro donna e gay serba, ha ottenuto la fiducia dal parlamento
Ana Brnabic, primo ministro donna e gay serba, ha ottenuto la fiducia dal parlamento
Preroll

globalist Modifica articolo

29 Giugno 2017 - 17.49


ATF

Con 157 voti a favore e 55 contrari il parlamento di Belgrado ha dato la fiducia alla premier Ana Brnabic, lesbica dichiarata e prima donna nella storia del Paese ex jugoslavo a diventare primo ministro. A conferire l’incarico ad Ana Brnabic a formare il nuovo governo, era stato a metà giugno il presidente Aleksandar Vucic, sollevando forti critiche da parte dell’opposizione. Brnabic ha promesso che l’integrazione della Serbia nell’Ue sarà una delle priorità del suo governo che andrà di pari passo con il mantenimento delle buone relazioni con la Russia. Ma non mancheranno le difficoltà considerato il fatto che nel suo esecutivo sono presenti ministri apertamente antioccidentali.

Leggi anche:  La Russia dà il via alla seconda fase delle esercitazioni nucleari
Native

Articoli correlati