Top

Ruby Ter, Berlusconi e il pianista Mariani assolti al processo di Siena: "Il fatto non sussiste"

Secondo l'accusa, Berlusconi avrebbe pagato Mariani per edulcorare le testimonianze sulle serate nella villa San Martino, dove si svolgevano le famose 'cene eleganti'. 

Silvio Berlusconi

globalist

21 Ottobre 2021


Preroll

Silvio Berlusconi è stato assolto dall’accusa di corruzione in atti giudiziari nel processo Ruby Ter, nel filone senese. Assolto anche il pianista Danilo Mariani. Secondo l’accusa, Berlusconi avrebbe pagato Mariani per edulcorare le testimonianze sulle serate nella villa San Martino, dove si svolgevano le famose ‘cene eleganti’. 
Mariani era già stato condannato per falsa testimonianza e aveva raccontato che durante le feste non accadeva niente di male: “on c’erano contatti fisici tra Berlusconi e le sue ospiti ma solo strette di mano”, anche se alcune delle giovani ospiti ballavano “in modo sexy, provocante”.
Mariani aveva confermato che erano sempre presenti i camerieri e il barman. “In discoteca si beveva moderatamente: il drink più alcolico era a base di champagne”. E Berlusconi cosa faceva? Da buon padrone di casa “stava seduto e parlava con gli ospiti”. Questi racconti falsi, secondo l’accusa, sarebbero stati pagati con bonifici effettuati da Berlusconi a Mariani come rimborsi spesa, circa 170mila euro dal 2011 al 2013. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Grandissimo risultato, tutti e due assolti con formula piena: sono veramente contento. Non stupito: è il giusto epilogo di questo processo che forse si doveva fermare un po’ prima”. Così’ uno dei legali di Silvio Berlusconi, avvocato Enrico De Martino. 

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage