Il marito di Carla Fracci, 91 anni: "Ho spento il telefono, non resisto emotivamente"

Il ricordo di Beppe Menegatti, aiuto regista di Visconti, sposato nel ’64, con cui ha avuto il figlio Francesco nel ’68

Beppe Menegatti e Carla Fracci

Beppe Menegatti e Carla Fracci

globalist 28 maggio 2021
La grande ballerina, ma anche attrice, Carla Fracci, si è spenta ieri all'età di 84. Molti dei suoi lavori sono stati realizzati con il marito, il regista Beppe Menegatti, aiuto regista di Visconti, sposato nel ’64, con cui ha avuto il figlio Francesco nel ’68. Una vita passata insieme con Menegatti, che, 91enne, piange la scomparsa della sua Carla, circondato dall’affetto di chi le ha voluto bene.
“Vorrei dire tante cose, perché è una vita insieme, dal 1953 a oggi che ci si conosceva, abbiamo fatto tante cose, un figlio meraviglioso che è qui con me e presto arriveranno anche i nipoti da Roma, ma è troppo triste. Troppo”. Scosso, svuotato, ma commosso, senza la sua Carla, Menegatti confessa: “Ho chiuso il mio telefono perché non resisto emotivamente, ci stanno chiamando da tutto il mondo, dal Sudafrica al Giappone, da New York, da Londra. Una cascata di amore che viene riversato su Carla da questa grande famiglia teatrale internazionale a cui sono grato”.