La classifica delle regioni: ecco chi vaccina di più. Le ultime sono Sardegna e Calabria

I dati contenuti nel Report vaccini anti-coronavirus: in testa la Val d'Aosta, ultime Sardegna e Calabria

Vaccinazione

Vaccinazione

globalist 4 marzo 2021
Secondo i dati contenuti nel Report vaccini anti-covid aggiornato a questa mattina alle 6, sono 4.757.890 le dosi di vaccino anti-covid somministrate nel nostro Paese (2.930.370 a donne e 1.827.520 a uomini) mentre è di 1.496.267 il numero delle persone che hanno eseguito già prima e seconda dose Al momento sono stati iniettati il 72.7% del totale dei vaccini consegnati, ovvero 6.542.260 (4.537.260 consegnate da Pfizer-BionTech, 493.000 da Moderna, 1.512.000 da AstraZeneca). Solo nella giornata di ieri sono state 160.053 le dosi iniettate mentre ad oggi sono state superate il milione di vaccinazioni per le persone over 80. Quanto alle categorie di vaccinati, 2.410.981 sono operatori sanitari e sociosanitari, 793.967 personale non sanitario, 416.653 ospiti di Rsa, 802.293 over 80 e 287.454 over 90, 87.985 forze armate, 246.011 personale scolastico.
Nella 'classifica' delle regioni in testa per la percentuale di vaccini somministrati c'è la Valle d'Aosta (90%) seguita dalla Provincia Autonoma di Bolzano (84,9%), dalla Campania (80,6%) e dalla Toscana (80,1%). La percentuale più bassa rispetto alle dosi consegnate è stata somministrata in Sardegna (58%) e Calabria (58,1%).