Top

Revenge Porn contro la maestra, la registrazione della preside: "Fatela sbagliare, così la caccio"

"Cercate di farla sbagliare", dice la preside rivolgendosi agli altri membri del corpo insegnanti che volevano allontanare la maestra. 

<picture> Revenge Porn </picture>
Revenge Porn

globalist

15 Dicembre 2020


Preroll

Una vicenda che assume contorni sempre più grotteschi quella del revenge porn ai danni della maestra d’asilo che era stata allontanata dalla scuola, trattata da colpevole quando era stato l’ex fidanzato a diffondere un video privato tra gli amici del calcetto e arrivato poi nella chat dei genitori della classe della donna. 
Da un’intercettazione, la dirigente scolastica dice testualmente: “Io prendo ogni pretesto per mandarla via. Cercate di farla sbagliare”, rivolgendosi agli altri membri del corpo insegnanti che volevano allontanare la maestra. 
Una registrazione che stride con quanto dichiarato da una collega della maestra, che ha testimoniato: “Per quella storia la collega stava male, era sconvolta. Noi cercammo di consolarla, di starle vicino, manifestammo il nostro affetto con abbracci e pacche sulla spalla. La dirigente le consigliò di prendersi un periodo di riposo e la lasciò libera di decidere se dimettersi o meno. Era la nostra collega, dopo la riunione, a volersi dimettere: disse che non se la sentiva di guardare in faccia i genitori e i bambini”
Ma dalle parole della dirigente scolastica si evince la volontà precisa della scuola di allontanare la maestra. E la stessa vittima aveva dichiarato che le colleghe l’avevano umiliata dandole della svergognata e costringendola alle dimissioni. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage