Top

Toccherà 14 regioni con 24 tappe il Festival del turismo responsabile

La quattordicesima edizione di IT.A.CA' si svolgerà fino a novembre

Toccherà 14 regioni con 24 tappe il Festival del turismo responsabile

redazione

1 Luglio 2022 - 17.49 Culture


Preroll

Saranno 24 le tappe della 14° edizione di “IT.A.CA’ migranti e viaggiatori-Festival del turismo responsabile” con a perno il tema “Habitat-Abitare il futuro”. Il festival, patrocinato dal Ministero della Cultura e che proseguirà fino a novembre toccando 14 regioni, si pone l’obiettivo di spiegare che “abitare significa fare di un luogo, anche se temporaneo, la propria casa, viverlo con il rispetto che merita e nell’equilibrio con l’ambiente e le altre specie”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Con la prima tappa svoltasi a fine maggio a Roccaporena di Cascia, in Umbria, dove attorno a una falegnameria di comunità, nata con programma full immersione sulle attività di autocostruzione, è fiorito un intero habitat di relazioni, il Festival proseguirà in Calabria dal 6 all’8 agosto con la tappa “Colline Alto Crotonesi: da Umbriatico e Pallagorio a Caccuri” che ruoterà su un programma slow legato alla terra e alle tradizioni, anche musicali, e ai viaggi alla scoperta delle cripte segrete dei Templari. Dal 26 al 28 agosto ci si sposterà invece nel Modenese tra Spilamberto e Valle Panaro, dove si potranno assaporare le eccellenze enogastronomiche del territorio.

Middle placement Mobile

Seguiranno altri appuntamenti in Friuli-Venezia Giulia – oltre che a Gorizia-Preko Gorice dal 2 al 4 settembre – in Campania nel Cilento-Terre Alte dei Cervat, sempre dal 2 al 4 settembre, e nel Reggiano per due weekend consecutivi.  Il 16 settembre sarà la volta della tappa madre del Festival, quella bolognese, che porterà avanti ogni fine settimana fino al 16 ottobre un programma “all’insegna della natura, dell’inclusività e del divertimento” con percorsi multisensoriali e una “guida turistica” molto particolare.

Dynamic 1

Il Festival si chiuderà in Liguria con la tappa a Sestri Levante-Tigullio dal 29 ottobre al 1 novembre. «Dopo oltre due anni di interruzione – commenta Maurizio Davolio, presidente di Aitr – riprendono i viaggi di turismo responsabile all’estero e prosegue con forza la promozione del turismo sostenibile in Italia, cresciuto durante la pandemia». È possibile consultare il programma nello specifico sulla pagina www.festivalitaca.net .

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile