Top

Star di Broadway contagiato dal Coronavirus: per salvarlo i medici gli amputano una gamba

L'attore canadese Nick Cordero ricoverato al Cedars-Sinai Medical Center, è in terapia intensiva da quasi 3 settimane. Fatali i coaguli nel sangue.

L'attore canadese Nick Cordero
L'attore canadese Nick Cordero

globalist Modifica articolo

19 Aprile 2020 - 09.09


Preroll

L’attore canadese Nick Cordero, 41 anni, ha subìto l’amputazione della gamba per le conseguenze dell’infezione da coronavirus. Lo ha reso noto Amanda Kloots, moglie della star di Broadway. Cordero, ricoverato al Cedars-Sinai Medical Center, è in terapia intensiva da quasi 3 settimane.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’infezione ha contribuito alla formazione di coaguli di sangue nella gamba destra e ha provocato problemi alla circolazione e alla pressione.

Middle placement Mobile

I medici sono dovuto intervenire in maniera drastica per l’insorgenza di emorragie nell’intestino e per evitare il deterioramento della situazione hanno dovuto procedere all’amputazione della gamba destra. L’intervento, ha spiegato Kloots sul proprio profilo Instagram, è riuscito: “Ce l’ha fatta, ha superato l’operazione ed è una cosa enorme, visto che il suo fisico è indebolito”.

Dynamic 1

 

 

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile