Il Cremlino replica Yulia Navalnaya e l'accusa di aver lanciato accuse "infondate e rozze"
Top

Il Cremlino replica Yulia Navalnaya e l'accusa di aver lanciato accuse "infondate e rozze"

Così il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, ha commentato le parole della vedova di Alexey Navalny, Yulia Navalnaya, che ieri ha dichiarato in un video che Putin ha ucciso suo marito

Il Cremlino replica Yulia Navalnaya e l'accusa di aver lanciato accuse "infondate e rozze"
Preroll

globalist Modifica articolo

20 Febbraio 2024 - 11.35


ATF

La vedova di Navalny accusa e Mosca replica. «Naturalmente, queste sono accuse assolutamente infondate e rozze contro il capo dello Stato russo». Così il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, ha commentato le parole della vedova di Alexey Navalny, Yulia Navalnaya, che ieri ha dichiarato in un video che Putin ha ucciso suo marito. A riportare le parole di Peskov è l’agenzia Interfax. 

Dmitri Peskov ha inoltre dichiarato che Putin non avrebbe visto il filmato di ieri in cui Yulia Navalnaya afferma che continuerà il lavoro di suo marito. «No, il presidente non l’ha visto», ha detto Peskov secondo la Tass. 

Le accuse di Yulia Navalnaya

Yulia Navalnaya ha pubblicato un video discorso in cui ha promesso di continuare il lavoro politico di suo marito morto in prigione e ha invitato i russi a unirsi a lei per combattere per una Russia libera.

“Continuerò il lavoro di Alexei Navalny… Voglio vivere in una Russia libera, voglio costruire una Russia libera”, ha detto Navalnaya in un potente video di nove minuti pubblicato sui social media.

Leggi anche:  Putin scettico sulla tregua olimpica: "Ma al momento la Francia non ha avanzato proposte ufficiali"

“Vi invito a stare con me. Per condividere non solo il dolore e il dolore infinito… vi chiedo di condividere con me la rabbia. La furia, la rabbia, l’odio per chi osa uccidere il nostro futuro”.

Navalnaya, 47 anni, ha accusato le autorità russe di aver ucciso suo marito, nascondendo il corpo di Navalny e aspettando che le tracce dell’agente nervino novichok scomparissero dal suo corpo.

Native

Articoli correlati