Il doloroso addio a Noa Marciano, la giovane soldatessa israeliana rapita da Hamas
Top

Il doloroso addio a Noa Marciano, la giovane soldatessa israeliana rapita da Hamas

Noa Marciano era stata rapita da Hamas e durante la prigionia era stata costretta a registrare un video che non era stati poi divulgato. Morta il 9 novembre

Il doloroso addio a Noa Marciano, la giovane soldatessa israeliana rapita da Hamas
I funerali della soldatessa israeliana Noa Marciano
Preroll

globalist Modifica articolo

17 Novembre 2023 - 16.31


ATF

Una storia (come altre migliaia purtroppo) dolorosissima: alcune immagini del funerale di Noa Marciano, soldatessa israeliana i cui resti sono stati recuperati ieri nei pressi dell’ospedale al-Shifa durante l’operazione di terra israeliana a Gaza.

Noa Marciano era stata rapita da Hamas e durante la prigionia era stata costretta a registrare un video che non era stati poi divulgato. A detta di Hamas la ragazza di 19 anni, sarebbe molta a seguito di un bombardamento israeliano il 9 novembre.

Il funerale di Noa Marciano
I genitori di Noa Marciano
Soldatesse israeliani ai funerali di Noa Marciano
Leggi anche:  Netanyahu, Gallant, Smotrich, Be-Gvir, io vi avverto....": parla Ehud Olmert
Native

Articoli correlati