Hamas pubblica il video di una soldatessa israeliana tenuta in ostaggio e dice che è morta
Top

Hamas pubblica il video di una soldatessa israeliana tenuta in ostaggio e dice che è morta

Hamas ha pubblicato un video della soldatessa israeliana Noa Marciano a cinque settimane dal suo rapimento durante gli attacchi del 7 ottobre contro Israele

Hamas pubblica il video di una soldatessa israeliana tenuta in ostaggio e dice che è morta
La soldatessa israeliana Noa Marciano rapita da Hamas e
Preroll

globalist Modifica articolo

14 Novembre 2023 - 00.11


ATF

Hamas ha pubblicato un video della soldatessa israeliana Noa Marciano a cinque settimane dal suo rapimento durante gli attacchi del 7 ottobre contro Israele. Marciano, 19 anni, ha prestato servizio come osservatore dell’esercito in una base vicino al Kibbutz Nahal Oz ed è stata rapita a Gaza insieme a circa 240 civili e cittadini.

L’Idf ha affermato di aver inviato degli agenti a parlare con la famiglia della soldatessa dopo la pubblicazione del video. «I nostri cuori sono con la famiglia Marciano, la cui figlia, Noa, è stata crudelmente rapita dall’organizzazione terroristica Hamas», hanno detto i militari.

C’è da dire che Hamas ha mostrato il video nel quale si vede la ragazza parlare. E poi in una seconda parte si vede il cadavere della ragazza mentre Hamas dice che la soldatessa è morta durante um bombardamento di Israele su Gaza del 9 novembre.

Ovviamente in questo momento nessuno può dire che il video sia autentico o se sia parte della guerra psicologica di Hamas. Noi abbiamo scelto di non mostrare il video,

Leggi anche:  Noa Argamani racconta la prigionia da Hamas: in una famiglia benestante, mai in un tunnel
Native

Articoli correlati