Israele, nuovo attacco all'Onu: "Aiutano Hamas a mantenere il potere"
Top

Israele, nuovo attacco all'Onu: "Aiutano Hamas a mantenere il potere"

Il tenente colonnello Peter Lerner, portavoce delle forze di difesa israeliane, ha dichiarato a World at One della BBC Radio 4 che le agenzie delle Nazioni Unite devono essere “parte della soluzione e non parte del problema”.

Israele, nuovo attacco all'Onu: "Aiutano Hamas a mantenere il potere"
Bombardamenti israeliani su Gaza
Preroll

globalist Modifica articolo

6 Novembre 2023 - 17.22


ATF

Le agenzie delle Nazioni Unite stanno aiutando a “mantenere Hamas al potere”,: lo ha affermato Israele, dopo aver chiesto un cessate il fuoco umanitario.

Il tenente colonnello Peter Lerner, portavoce delle forze di difesa israeliane, ha dichiarato a World at One della BBC Radio 4 che le agenzie delle Nazioni Unite devono essere “parte della soluzione e non parte del problema”.

Ha accusato gli organismi umanitari di non sfruttare il loro ruolo per chiedere il rilascio dei 30 bambini presi in ostaggio da Israele dopo gli attacchi terroristici di Hamas. “

Quando ho letto l’annuncio delle Nazioni Unite questa mattina, sono rimasto piuttosto scioccato dal fatto che non menzionassero affatto Hamas”, ha detto. “Non hanno usato la gravità del loro potere o le loro connessioni per chiedere il rilascio di 30 bambini”.

Tra i 18 firmatari figurano l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani Volker Turk, il capo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus e il capo degli aiuti delle Nazioni Unite Martin Griffiths.

Leggi anche:  Gaza: risoluzione Usa all'Onu per un cessate il fuoco temporaneo e lo stop dell'attacco a Rafah
Native

Articoli correlati